teensexonline.com
domenica, 14 Luglio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Palermo, ruba cellulari da una vetrina spaccata dai ladri: denunciato un 27enne

CronacaPalermo, ruba cellulari da una vetrina spaccata dai ladri: denunciato un 27enne

Voleva approfittare della situazione ma la polizia lo ha trovato nascosto sotto una macchina con la refurtiva

Ennesimo furto in un negozio WindTre di via Roma, all’angolo con via Napoli. Un atto criminale che rientra in una serie di furti che hanno tenuto in scacco il negozio negli ultimi mesi. Il modus operandi utilizzato è stato identico a quello di un tentativo avvenuto alla fine di agosto. Secondo le ricostruzioni effettuate, tre individui mascherati sono giunti sul luogo a bordo di un’auto, presumibilmente rubata. Hanno utilizzato l’automobile come un ariete, sfondando la vetrina del negozio WindTre. In pochissimo tempo, sono riusciti a entrare nel negozio e a prelevare ben 25 smartphone prima di dileguarsi senza lasciare tracce.

Tuttavia, la storia prende una svolta quando un giovane di 27 anni, per puro caso, si trovava nei paraggi poco dopo il furto appena commesso. Ha notato la vetrina danneggiata e alcuni smartphone abbandonati dai ladri in fuga. Senza riflettere troppo, ha deciso di prendere due di quei dispositivi.

Sfortunatamente per lui, la polizia è intervenuta tempestivamente. Gli agenti delle volanti sono giunti sul posto e hanno scoperto il giovane sotto un’auto parcheggiata dietro via Napoli, con la refurtiva a portata di mano. Il giovane, quindi, si trova ora accusato di furto, mentre le indagini per identificare i responsabili del furto con scasso sono ancora in corso.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI