sabato, 25 Maggio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Palermo, che numeri questo Mancuso!

CalcioPalermo, che numeri questo Mancuso!

Già più volte decisivo l'attaccante milanese

In un Palermo dalle grandi stelle ce n’è una che sta brillando in maniera sfavillante: è Leonardo Mancuso. Perchè i numeri, spesso algidi e snocciolati meramente a fini statistici, nel caso dell’attaccante ex Como parlano di un calciatore che nella squadra di Corini sta avendo un peso specifico di valore assoluto.

In questo torneo di serie B 2023-2024, sono finora sette le presenze registrate da Mancuso, di cui solo una da titolare. Un impiego complessivo di quasi duecentoventi minuti che, dati alla mano, grazie alle tre reti messe a segno, fino a questo momentovsignifica la media stratosferica di un gol ogni settanta minuti circa. Ce n’è per tutti i gusti: gol decisivi (vedi Ascoli in pieno recupero), gol per mettere in ghiaccio le partite (Modena, sempre, nei minuti oltre il novantesimo) o gol per creare i presupposti di clamorose rimonte (vedasi l’ultima in casa contro lo Spezia).

Roba da far tremare i polsi, soprattutto se al bottino di realizzazioni si sommano gli assist decisivi forniti ai compagni nei pochi minuti giocati (uno scavetto delizioso a lanciare Brunori per la rete del 3 a 1 a Venezia ed un passaggio decisivo a Ceccaroni per il gol del pari momentaneo del Palermo contro il Südtirol).

Mancuso non è un bomber di scorta, non è un panchinaro di lusso o un calciatore part-time. Corini sa di avere a disposizione un professionista, un attaccante di razza, completo in tutti i suoi fondamentali e capace di ricoprire praticamente tutti i ruoli là davanti. Ha l’esperienza giusta per capire che la stagione è lunga e che un calciatore come lui può fare la differenza in questa squadra. E, in questo libro chiamato campionato, Leo Mancuso è già pronto a mettere la sua firma su pagine tutte da leggere. Pagine rosanero, ovviamente.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI