sabato, 25 Maggio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

False assicurazioni per auto e moto: indagato broker nel Palermitano

CronacaFalse assicurazioni per auto e moto: indagato broker nel Palermitano

Avrebbe fatto firmare 1850 contratti assicurativi, ma era tutto falso. Gli ignari clienti pensavano di essere coperti di assicurazione ma in realtà non lo erano. Una truffa che avrebbe portato al falso broker assicurativo residente a Godrano, in provincia di Palermo, centinaia di migliaia di euro.

L’inchiesta della guardia di finanza della compagnia di Bagheria è partita dopo numerose denunce di automobilisti e motociclisti che si sono visti sequestrare il mezzo nonostante avessero pagato regolarmente l’assicurazione. Adesso l’uomo dovrà rispondere di truffa ed esercizio abusivo della professione, visto che non è risultato essere iscritto al Rui (Registro unico intermediari assicurativi e riassicurativi).

La procura di Termini Imerese avrebbe accertato che il falso assicuratore avrebbe fatto contratti semestrali prolungandoli poi con un programma di ritocco ad annuali. Per cambiare la data di scadenza l’uomo avrebbe usato un semplice bianchetto. Ha cancellato la vecchia scadenza e ha messo la nuova. Ha poi scannerizzato i documenti, li ha modificati al pc e li ha ristampati. Con questo sistema garantiva prezzi modici e ha attratto a sé numerosi clienti ignari che stavano per essere truffati. In alcuni casi il finto broker avrebbe addirittura consegnato contratti totalmente falsi.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI