lunedì, 20 Maggio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Scioccante nel Palermitano: quattro indagati per violenza sessuale su minori

CronacaScioccante nel Palermitano: quattro indagati per violenza sessuale su minori

Le vittime sono due sorelle, attualmente di 13 e 20 anni, e gli indagati sono stretti parenti delle ragazze

Quattro individui, tre uomini e una donna, abitanti in una località nei pressi di Monreale, sono stati arrestati e posti in custodia cautelare per una serie di reati gravi, tra cui la violenza sessuale su minori e lesioni personali. La situazione è ulteriormente aggravata dal fatto che gli indagati sono accusati di aver commesso questi orribili atti nei confronti di discendenti e di minori di età inferiore ai 10 anni.

La decisione dell’arresto è stata presa dal giudice per le indagini preliminari in seguito ad un’approfondita indagine condotta dalla Procura di Palermo, guidata da procuratore Maurizio De Lucia. L’indagine è stata svolta dalla sezione operativa della compagnia di Monreale che ha raccolto prove consistenti che incriminano gli indagati per reiterati episodi di violenza sessuale. Tali abusi, secondo le autorità, sarebbero stati perpetrati dal 2011 al 2023, all’interno dello stesso nucleo familiare.

Ciò che rende questa storia ancora più scioccante è che le vittime sono due sorelle, attualmente di 13 e 20 anni, e gli indagati sono stretti parenti delle giovani.

La donna tra gli arrestati è accusata di aver partecipato in concorso ai reati contestati. Nonostante fosse a conoscenza degli abusi, sembra che abbia tollerato e addirittura agevolato gli atti deplorevoli. Le autorità affermano che avrebbe cercato di coprire le responsabilità dei suoi congiunti, aggravando ulteriormente la gravità della situazione.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI