lunedì, 20 Maggio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Palermo, l’ottava circoscrizione chiede un tavolo sociale dopo lo stupro del Foro Italico

PoliticaPalermo, l'ottava circoscrizione chiede un tavolo sociale dopo lo stupro del Foro Italico

«L’Ottava Circoscrizione del Comune di Palermo, ha chiesto al sindaco e all’assessore alle Attività Sociali l’immediata apertura di un “tavolo sociale giovanile permanente” per programmare le più pronte e opportune azioni di educazione/prevenzione territoriale nella Città di Palermo e promuovere la cultura della pacifica convivenza e del rispetto nei confronti del prossimo; ciò quale reazione ritenuta utile e urgente in relazione al recente gravissimo episodio di violenza di gruppo ai danni di una giovanissima donna della Comunità da parte di un gruppo di membri della stessa Comunità.

Con l’intero Consiglio dell’Ottava Circoscrizione – cui da informazioni trapelate attraverso i mass media apparterrebbero territorialmente i presunti colpevoli dell’atroce brutalità denunciata dalla vittima – si è condivisa l’estrema necessità di attuare politiche di sostegno giovanile per frenare la profonda crisi sociale e culturale in cui versa la Città di cui il gravissimo recente episodio criminale appare solo quale “punta di un iceberg”, purtroppo, ben più ampio, diffuso e allarmante.

In merito, il Consiglio dell’Ottava Circoscrizione ha assunto all’unanimità l’impegno di attivare – in collaborazione con il Garante dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, Prof.ssa Giovanna Perricone – uno sportello di ascolto e sostegno psicologico giovanile, potenziare le attività ricreative da svolgersi presso il campo di calcetto recentemente inaugurato in prossimità della sede dell’VIII Circoscrizione di Via Fileti, nonché valorizzare la “Rete di Comunità” dell’VIII Circoscrizione (anch’essa recentemente costituita su volontà dell’intero Consiglio dell’Ottava Circoscrizione) quale strumento privilegiato di costruzione di relazioni sociali virtuose e caratterizzate da reciproca solidarietà e pacifica convivenza; ciò unitamente a tutti gli agenti educativi e scolastici che operano sul territorio.

Infine, il Consiglio e la Presidenza dell’Ottava Circoscrizione hanno concordato l’opportunità di promuovere – anche attraverso l’analisi e l’approfondimento delle specifiche Commissioni Consiliari permanenti – iniziative sociali, culturali e sportive a sostegno dei giovani dell’Ottava Circoscrizione».

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI