lunedì, 20 Maggio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Inferno di fuoco e paura a Casteldaccia. Il comune: “Non uscite”

CronacaInferno di fuoco e paura a Casteldaccia. Il comune: "Non uscite"

I vigili del fuoco stanno operando con sei squadre del comando di Palermo e una arrivata da Caltanissetta. Tre le autobotti, una messa a disposizione dal comune del Palermitano. Il rogo ha lambito abitazioni e l'autostrada

“L’Amministrazione comunale invita tutta la cittadinanza a evitare di uscire dalle proprie abitazioni se non per fattori strettamente necessari. Le forze dell’ordine sono già da diverse ore al lavoro per cercare di domare e spegnere il vasto incendio che sta colpendo parte del nostro paese e sarebbe consigliabile lasciare libere le strade per permettere che i soccorsi siano rapidi ed efficaci, oltre che per una mera questione di sicurezza”. È il comune di Casteldaccia a scrivere questo post sulla pagina ufficiale facebook, a causa del grave incendio che da ieri imperversa nel paese palemitano.

Sono ore di intenso lavoro per i vigili del fuoco di Palermo. Le fiamme, partite da un’area di vegetazione tendono ad estendersi per il forte vento di scirocco. I pompieri con sei squadre del comando di Palermo e una arrivata da Caltanissetta, stanno operando tra via Kennedy e la ss113. Ma il fuoco ha raggiunto pericolosamente anche la A19 con notevoli disagi per chi ha necessità di percorrere l’autostrada Palermo-Catania.

Le fiamme hanno lambito anche diverse abitazioni e gli occupanti sono stati costretti ad abbandonare le proprie case, ancora prima dell’arrivo sul posto delle squadre dei vigili del fuoco. Sul posto anche diverse volanti della polizia con gli agenti che stanno garantendo l’ordine pubblico. Incendi anche a Piana degli Albanesi, a Montelepre e a Marineo.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI