teensexonline.com
domenica, 14 Luglio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Ecco a voi “Zonarecupero” – Le pagelle di Modena – Palermo

CalcioEcco a voi "Zonarecupero" - Le pagelle di Modena - Palermo

Rosanero tutti oltre la sufficienza a Modena

Pigliacelli 6,5. Decisivo su un colpo di testa ravvicinato nel primo tempo, non deve compiere chissà quali altri interventi salvarisultato.

Mateju 6. Sbaglia poco nonostante le azioni modenesi partano sempre dal suo lato.

Lucioni 6,5. Contro gli avanti gialloblù usa le buone, le cattive e le cattivissime. Leader di una difesa imperforabile.

Ceccaroni 6,5. Non va in affanno mai. Difesa pulita e concentrata.

Lund 6,5. Autore di un pisolino clamoroso che a momenti consentiva a Magnino di realizzare, ha, però, una capacità di corsa e soprattutto cross che a Palermo non si vedeva da anni.

Dal 64° Aurelio 6. Entra con il Palermo in contenimento e contiene.

Gomes 6. Partita ordinaria. In mezzo al campo il traffico è regolare e smista palloni con semplicità.

Henderson 8. Il gol è la ciliegina sulla torta di una prestazione sontuosa, la migliore in rosanero. Gioca “sotto” Brunori e sfodera un campionario di giocate da spellarsi le mani.

Dal 64° Vasic 6. Non brilla, ma è chiamato a compiti di copertura che ancora non sono nelle sue corde.

Coulibaly 6. Anestetizza Palumbo e sradica palla ad ogni modenese che passa dalle sue parti ma alle volte si piace troppo e perde palloni pericolosissimi.

Dal 64° Segre 6. Entra ed inizia a sbattuliare prendendo punizioni utilissime per spezzare il ritmo.

Insigne 6,5. Come il “pitrusino” è presente in ogni azione offensiva rosanero. Deve essere più cattivo sotto porta.

Dal 70° Mancuso 6,5. Se Soleri è “Entraessegna”, lui è “Zonarecupero”: dal 90° in poi quando tocca palla la imbuca! Il gol è pregevole!

Di Francesco 6,5. Sembra Beep Beep di Willy il Coyote. E in effetti chi prova ad inseguirlo fa spesso la figura del coyote. Procura il rosa a Oukhadda e quando si invola nello spazio è efficace quanto la Cristoforetti.

Dal 70° Stulac 6. Entra quando il Modena sta provando a trovare il jolly e mette ordine davanti la difesa con calma e sangue freddo.

Brunori 6,5. Una traversa che ancora trema, l’assist generosissimo per Mancuso e tanto movimento a chiamare fuori la retroguardia dei canarini. Che non segni è un dettaglio che forse interessa solo a lui

Corini 6,5. Bravo ad imbrigliare le fonti di gioco modenesi, fortunato nel ritrovarsi avanti di un uomo per settanta minuti, efficace nell’attingere dalla panchina quando si è accorto che si erano accese le spie di “energia” e “concentrazione”.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI