teensexonline.com
domenica, 14 Luglio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Rumeno al culmine di una lite accoltella un connazionale: arrestato 56enne a Marsala

CronacaRumeno al culmine di una lite accoltella un connazionale: arrestato 56enne a Marsala

Quando un paio di giorni dopo è stato bloccato, ha opposto resistenza. Aveva addosso due coltelli

La Polizia di Marsala ha fermato un cittadino rumeno I.P. di 56 anni, ritenuto responsabile del reato di lesioni personali aggravate in danno del connazionale D.T., 38enne. Secondo quanto ricostruito nel corso delle indagini, nel pomeriggio del 17 agosto scorso in contrada Ciappola, fra i due sarebbe avvenuto un alterco per futili motivi. L’aggressore ha tirato fuori un coltello ed ha accoltellato il suo connazionale, ferendolo gravemente. L’uomo, immediatamente soccorso, è stato portato in ospedale dove si trova ricoverato in pericolo di vita.

IL RUMENO HA OPPOSTO RESISTENZA

Le indagini sono scattate dopo la segnalazione dei medici del pronto soccorso, ed hanno consentito agli investigatori di risalire all’aggressore. L’uomo è stato rintracciato due giorni dopo lungo la Statale 115 in sella a una mountain bike. In tasca aveva due coltelli. Bloccato dai poliziotti ha opposto resistenza spintonando gli agenti e rifiutando di declinare le proprie generalità. Dopo che è stato reso inoffensivo l’uomo è stato condotto presso gli uffici del Commissariato di Marsala per gli adempimenti di rito. Gli investigatori del Commissariato hanno proceduto al suo fermo, ed al termine delle formalità di rito, su disposizione dell’autorità giudiziaria è stato condotto nella Casa Circondariale di Trapani.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI