lunedì, 20 Maggio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Quattro rapine in tre mesi: arrestati due palermitani

CronacaQuattro rapine in tre mesi: arrestati due palermitani

La polizia ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP presso il Tribunale di Palermo, nei confronti di V.R., 42 anni, e R.V., 20 anni, entrambi cittadini palermitani, accusati di essere i responsabili di vari episodi di rapine consumate o tentate.

I fatti risalirebbero al periodo tra maggio e agosto 2022. In particolare sarebbero quattro gli episodi in cui sarebbero stati coinvolti entrambi i soggetti, particolarmente “attivi” il 7 maggio, quando avevano portato a casa un bottino di circa 1.200 euro. Un quarto episodio aveva avuto luogo il 17 agosto, ma era stato sventato grazie alla pronta reazione della vittima.

Da ciò che emerge dalle indagini uno dei due malviventi, R.V., è stato coinvolto in ben 27 episodi di rapina in meno di un mese, dal 24 luglio al 23 agosto 2022. Attacchi verificatisi soprattutto ai danni di persone giovani, spesso minorenni, perpetrati con un modus operandi che includeva minacce con coltelli, cacciaviti o bottiglie di vetro.

Le indagini sono state facilitate dalla raccolta di prove, come le registrazioni dei sistemi di videosorveglianza presso gli esercizi commerciali colpiti e le descrizioni delle vittime.

Inoltre, l’identificazione di uno scooter blu utilizzato dai sospettati si è rivelata fondamentale, poiché era stato avvistato nelle registrazioni delle tre rapine del 7 maggio. Il veicolo, dopo opportuni controlli, è risultato essere intestato ad un conoscente di V.R., ed i caschi indossati dai sospettati durante un controllo di polizia coincidono con quelli utilizzati al momento delle rapine.

La posizione dei due indagati, al momento solo indiziati in merito ai reati contestati, sarà definitiva solo dopo l’emissione di una sentenza ufficiale.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI