teensexonline.com
domenica, 14 Luglio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Paura a Brancaccio: fiamme vicino alle case e ad un distributore di benzina

CronacaPaura a Brancaccio: fiamme vicino alle case e ad un distributore di benzina

L'incendio è stato spento all'alba. I vigili del fuoco sono impegnati in altri vasti roghi, alimentati dallo scirocco, in tutta la provincia

Notte di emergenza nella provincia di Palermo: numerosi incendi hanno bruciato terreni e minacciato centri abitati, con oltre 40 interventi dei vigili del fuoco tra le 20 di ieri e l’alba di oggi. Il più pericoloso si è verificato nel quartiere Brancaccio, tra via San Ciro e via Fichidindia, dove le fiamme, alimentate dallo scirocco, hanno minacciato abitazioni e un distributore di benzina. Almeno 20 famiglie sono state evacuate.

Le persone, molte delle quali indossavano mascherine per proteggersi dall’aria irrespirabile, sono fuggite per le strade, alcune addirittura sono salite sui tetti delle case. Sul posto anche la polizia che ha dato supporto. Intorno alle 6 l’incendio è stato spento. Restano solo piccoli focolai che sono sotto controllo.

Gli incendi hanno causato gravi danni a un agrumeto e a terreni, molti dei quali erano incolti e abbandonati. Inoltre, ieri sera, un vasto incendio si è sviluppato ad Altofonte, in contrada Torrettella, richiedendo l’intervento dei vigili del fuoco e della forestale, insieme all’organizzazione Era Palermo. Le fiamme sono state domate all’alba. Incendi sono stati segnalati anche sulle pendici dei monti di Gibilrossa, a Piana degli Albanesi, a Gratteri, a Santa Cristina, a Gibilrossa, a Misilmeri, a Torretta e a Prizzi, con tre canadair già in volo per affrontare la situazione.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI