domenica, 26 Maggio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Palermo, morto un Forestale rimasto ustionato il 24 luglio. “Maledetti piromani assassini”

CronacaPalermo, morto un Forestale rimasto ustionato il 24 luglio. "Maledetti piromani assassini"

Matteo Brandi, 67 anni, non ce l’ha fatta. Si è spento dopo 20 giorni di agonia all’ospedale Buccheri La Ferla. L’operaio forestale era rimasto ustionato durante lo spegnimento di un incendio il 24 luglio, incidente che gli aveva causato la lesione della colonna vertebrale.

È la quarta vittima degli incendi che hanno colpito il palermitano tra il 24 e il 25 luglio scorsi. La prima è stata Rina Gaetana Pillitteri, una donna di 88 anni, morta nella sua abitazione di San Martino delle Scale. I vigili del fuoco, bloccati dalle fiamme, non sono riusciti a raggiungere la sua abitazione e a prestarle soccorso.

A Montagna Longa a Cinisi invece un incendio danneggiò la villetta di Salvatore Cometa e Teresa Monastero, due coniugi palermitani di 78 e 76 anni che furono trovati carbonizzati.

Lascia la moglie e tre figli. “Piromani, ma anche maledetti assassini”.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI