domenica, 19 Maggio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Federico, seconda circoscrizione di Palermo: “Il decentramento spaventa”

PoliticaFederico, seconda circoscrizione di Palermo: "Il decentramento spaventa"

A tu per tu con il presidente dei quartieri Oreto, Oreto stazione, Brancaccio, Ciaculli e Settecannoli

Per la rubrica “A tu per tu”, la redazione di QdP ha intervistato il presidente della seconda circoscrizione di Palermo Giuseppe Federico. I temi trattati sono i rifiuti, le potature, le strade dissestate, l’illuminazione pubblica di via Messina Marine, il mare e il decentramento delle circoscrizioni che, nonostante fosse nel programma di questa amministrazione, non è ancora stato attuato.

Il motivo di questa mancata attuazione, secondo il presidente della seconda circoscrizione, sarebbe da ricercare nella preoccupazione dei consiglieri comunali di Palermo che perderebbero potere e quindi voti se si desse autonomia a quelli che diventerebbero dei veri e propri piccoli municipi. Altro tema importante, trattato nel corso dell’intervista, è il mare della costa sud di Palermo. Federico, da quando si è insediato, ha portato avanti una vera e propria battaglia per salvaguardare le spiagge che si affacciano su alcuni quartieri che fanno capo alla sua circoscrizione, come Acqua dei Corsari, Romagnolo, Settecannoli, e per bonificare il mare.

L’intervista completa a Giuseppe Federico

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI