venerdì, 24 Maggio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Da luglio il passaporto si farà anche in tutte le filiali delle Poste

Italia e MondoDa luglio il passaporto si farà anche in tutte le filiali delle Poste

Il nuovo servizio annunciato dal direttore generale delle Poste. Sarà possibile avere la consegna del documento a domicilio

Basta mesi di attese e lunghe code per ottenere o rinnovare il passaporto. Per questi servizi i cittadini dal prossimo luglio potranno rivolgersi direttamente anche in tutti gli uffici postali d’Italia. Questo significa anche un rilevante alleggerimento per tutte le questure italiane. Ad annunciarlo è stato ieri il direttore generale di Poste Italiane, Giuseppe Lasco, al termine di un incontro avuto col ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, sull’avanzamento del progetto Polis di Poste. Una grande novità che può davvero essere considerata una sorta di rivoluzione per l’Italia. “Terminati i necessari passaggi normativi – ha spiegato Lasco -, la grande novità è che da luglio questo servizio interesserà  progressivamentegli uffici postali di tutto il Paese, senza distinzioni tra piccoli e grandi centri”. Aggiungendo che “il servizio Polis procede spedito e ad oggi sono stati avviati 2.400 interventi e completati oltre 1.500 uffici postali d’Italia”.

È prevista anche la consegna del passaporto a domicilio

Una notizia, questa, molto attesa anche dai rappresentanti delle associazioni del turismo organizzato, presenti ieri al Viminale con il ministro dell’Interno e il direttore generale Lasco. La situazione continuerà ad essere monitorata dal Viminale, in accordo con tutti gli attori coinvolti, con cui proseguiranno diversi momenti di confronto. Nel dettaglio, dallo scorso marzo Poste Italiane ha ricevuto più di 350 richieste sui 31 uffici postali in cui il servizio è già attivo, ed entro fine mese saranno già operativi oltre 130 uffici postali. “Mi piace ricordare – ha proseguito Lasco -, che oltre l’80% dei cittadini ha richiesto la consegna a casa del passaporto tramite Poste, con un risparmio di tempo e spostamenti importanti anche e soprattutto per l’ambiente”.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI