domenica, 26 Maggio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Colpito da un fulmine mentre bada ad un gregge: tragedia a Casteltermini

CronacaColpito da un fulmine mentre bada ad un gregge: tragedia a Casteltermini

CASTELTERMINI (AG) – Un uomo di 44 anni è morto dopo essere stato colpito da un fulmine. Stefano Spoto stava cercando di mettere al riparo da un temporale le pecore del padre, ma la terribile scossa gli è stata fatale.

A trovarlo a terra priva di vita un altro agricoltore che passava da lì col suo trattore. A niente è valso l’intervento del 118 e dei medici soccorritori. Al loro arrivo l’uomo era già deceduto. Accanto a lui c’erano un ombrello e uno smartphone. Stefano Spoto lascia una moglie e due figli.
La tragedia è avvenuta in contrada Casuso, nei pressi del cimitero del paese di Casteltermini, dove la famiglia di Spoto ha una casa colonica.
Per non fare affaticare il padre ultraottantenne aveva preferito recarsi lui in soccorso agli ovini ma per una tragica fatalità ha trovato la morte.

IL CORDOGLIO DEL SINDACO DI CASTELTERMINI

«La comunità è attonita e ammutolita. Una tragica fatalità porta via un bravissimo ragazzo, un gran lavoratore, un marito e un padre esemplare. L’intera amministrazione comunale, presidente del Consiglio e tutta l’assise si uniscono all’immenso dolore che ha colpito la famiglia – ha aggiunto – Interpretando il comune sentimento della cittadinanza, proclamo il lutto cittadino durante lo svolgimento delle esequie, che ancora non sono state fissate».

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI