domenica, 19 Maggio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Carini, ripreso mentre getta rifiuti in centro: 63enne denunciato

CronacaCarini, ripreso mentre getta rifiuti in centro: 63enne denunciato

Rischia una multa che va da mille a diecimila euro

CARINI – Sorpreso dal sistema di sorveglianza Aquila mentre getta rifiuti speciali all’incrocio tra via Guglielmo Marconi e via Mazzini, in centro storico, a Carini, il giorno di Pasquetta, un 63enne è stato denunciato penalmente per aver violato il testo unico ambientale e l’ordinanza sindacale n.41 del 2016.

È stato ripreso dalle telecamere mentre andava via, a bordo di un’Ape Piaggio, dopo avere abbandonato della guaina bituminosa (utilizzata per isolare i tetti ed evitare infiltrazioni d’acqua) all’angolo tra le due strade e per questo rischia una sanzione penale da mille a 10mila euro.

“Per rendere ancora più incisiva l’azione repressiva – spiega il comandante della polizia municipale Marco Venuti – faremo anche la richiesta di sequestro del mezzo utilizzato per commettere la violazione. L’operazione – conclude Venuti – rientra in un più vasto piano di controllo del territorio disposto dal sindaco Giovì Monteleone che prevede anche l’utilizzo del sistema di videosorveglianza, tra l’altro in via di potenziamento”.

“L’abbandono dei rifiuti dal 2023 – dichiara il sindaco Monteleone – viene perseguito non più solo con sanzioni amministrative, ma anche con un’ammenda penale. E’ bene che gli sporcaccioni lo sappiano. Ci pensino bene prima di gettare la spazzatura per strada, anche perchè ci sono tanti occhi che li sorvegliano”.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI