domenica, 19 Maggio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Un palermitano tra i migliori hair stylist del mondo

Eventi e CulturaUn palermitano tra i migliori hair stylist del mondo

Francesco Arancio volerà a Londra domenica 15 ottobre per lo show dedicato ai talenti internazionali di taglio e capelli. È stato selezionato tra migliaia di colleghi per la categoria “Cut & Colour”. In gara solo cinque italiani 

Sarà l’unico palermitano a salire sul palco dell’Icc Capital Suite in Excel di Londra per la finale dell’International Visionary Award, il premio più importante al mondo riservato ai talenti parrucchieri. Lui è Francesco Arancio, hair stylist da oltre vent’anni con esperienze in tutto il mondo e fondatore e direttore artistico dell’Academy Salon a Palermo che porta il suo nome. 

Domenica 15 ottobre Arancio si esibirà live nella categoria “Cut&Colour” portando in scena il suo lavoro ispirato al “Tapestry”, ovvero a un arazzo. Gli hair stylist in gara dovranno curare ogni dettaglio del look della modella che rappresenterà al meglio il tema scelto dall’dall’Alternative Hair Show (con Francesco Arancio salirà sul palco Elena Sofia Portella): dall’abbigliamento (che deve essere inedito e per l’occasione l’abito è una delle creazioni dello stilista Davorin Cordone) al make-up (affidato a Maria Luisa Daidone). Taglio e stile di capelli saranno realizzati da Francesco Arancio col supporto di parte del suo team (Sabrina Randazzo e Giovanni Galeota). 

Quest’edizione dell’International Visionary Award, che si svolgerà durante il 41esimo anniversario dell’Alternative Hair Show e il cui ricavato sarà devoluto alla ricerca contro la leucemia nei bambini, ha visto un numero record di partecipanti e Arancio è stato selezionato tra migliaia di colleghi: è l’unico siciliano dei cinque italiani in gara. “Sono molto orgoglioso – afferma – e quando ho ricevuto la comunicazione che sarei stato uno dei finalisti a questa importante competizione per me è stata una grande emozione”. 

Arancio, che da anni gira il mondo come coach tenendo veri e propri show di hair style, lavora già da mesi all’evento che lo porterà in Inghilterra. “Dovrò curare il total look di una modella – racconta ancora – che poi sfilerà davanti a tutti. Portare avanti la moda italiana in giro per altri paesi per me è non solo una responsabilità, ma anche un onore”. 

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI