lunedì, 20 Maggio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Troppo caldo in classe: a Palermo protesta degli studenti

CronacaTroppo caldo in classe: a Palermo protesta degli studenti

Gli allievi dell'Istituto professionale Paolo Borsellino di Pallavicino hanno deciso di non entrare in aula

Proteste questa mattina in alcune scuole di Palermo da parte degli studenti per le elevate temperature delle aule scolastiche. Oggi in città c’è molto caldo, con temperature che superano 30 gradi e in diversi Istituti non è presente o non funziona l’impianto di climatizzazione. Gli studenti dell’Istituto Professionale “Paolo Borsellino”, situato in piazza Giovanni Bellissima a Pallavicino, hanno manifestato il loro disagio rifiutandosi di entrare in classe e rimanendo davanti all’ingresso.

Non è un caso isolato, in diverse scuole della provincia presidi e dirigenti scolastici hanno dovuto prendere provvedimenti per affrontare l’insostenibile calura. In alcuni casi, si è optato per l’adozione di un orario ridotto, come nel caso di Balestrate e Trappeto, mentre in altri istituti, come a Capaci, si è addirittura proceduto alla chiusura temporanea degli edifici scolastici. Proteste anche al Liceo Scientifico Einstein di via Vivaldi a Palermo. Uscita anticipata anche per gli studenti del liceo scientifico Benedetto Croce di Palermo

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI