teensexonline.com
domenica, 14 Luglio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Trentatre anni fa la tragedia dello stadio “Favorita”: il crollo della pensilina uccise 5 operai

CronacaTrentatre anni fa la tragedia dello stadio "Favorita": il crollo della pensilina uccise 5 operai

Tonnellate di ferro e acciaio travolsero cinque degli operai che stavano lavorando alla ristrutturazione dello stadio in occasione di "Italia '90"

PALERMO – Il 30 agosto del 1989, durante i lavori per ampliare lo stadio Barbera a Palermo in occasione dei mondiali di calcio del 1990, si verificò un tragico incidente. Il crollo di uno dei 21 tralicci che sostenevano la pensilina per la copertura della tribuna provocò la morte di cinque operai, tutti giovanissimi. Furono travolti e schiacciati da tonnellate di ferro e acciaio Serafino Tusa, 28 anni, Giovanni Carollo, 31 anni, Gaetano Palmeri, 28 anni, Domenico Rosone, 31 anni e Antonino Cusimano, 23 anni.

Domani, alle 9.30, Palermo ricorderà i cinque operai morti 33 anni fa. Saranno presenti Cgil Palermo e Fillea Cgil, che deporranno una corona sul luogo del tragico incidente sul lavoro. Sarà presente anche Giovanni Gardini, il direttore del Palermo FC, e tutto lo staff rosanero. Inoltre sarà presente anche anche Giovan Battista Inguglia, un gruista oggi 76enne, ed allora giovane operaio di 43 anni. La morte dei colleghi impegnati nei lavori di ampliamento dello stadio si è consumata della Favorita davanti ai suoi occhi.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI