lunedì, 20 Maggio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Stupri di Palermo e Caivano, interviene il Ministro: “È un problema culturale”

PoliticaStupri di Palermo e Caivano, interviene il Ministro: "È un problema culturale"

“Sono fatti che riguardano sicuramente i temi della sicurezza e della prevenzione ma anche temi di carattere culturale”. A parlare è il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi, che in comune in provincia di Avellino ha commentato gli stupri di gruppo di Palermo e di Caivano.

Per il ministro di origine campana è un problema di educazione dei ragazzi. I giovani vanno maggiormente sensibilizzati ed educati anche all’interno delle scuole. Poi ha toccato il tema della sicurezza: “Stiamo lavorando per rendere sempre più capillare e forte la presenza delle forze di polizia – ha detto -. Abbiamo cominciato con la legge di bilancio dello scorso anno, porteremo avanti l’impegno anche quest’anno con un piano progressivo di recupero del turnover degli organici. Troppo a lungo la sicurezza era stata considerata un fattore di costi, gli organici si erano depotenziati e l’età media del personale cresciuta. Adesso – ha concluso il Ministro – abbiamo dettato una inversione di tendenza, azione che condurremo negli anni e che porterà benefici concreti ai cittadini”.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI