teensexonline.com
venerdì, 12 Luglio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Squadra di calcio dell’Ordine dei Medici di Palermo è campione d’Italia in Albania

Altri SportSquadra di calcio dell'Ordine dei Medici di Palermo è campione d'Italia in Albania

La Medici Trinacria Palermo ha dimostrato una supremazia indiscutibile, vincendo le tre partite di qualificazione con risultati netti

Valona, Albania – La squadra di calcio dell’Ordine dei Medici di Palermo, la Medici Trinacria Palermo, ha conquistato il titolo di campione d’Italia nella ventiduesima edizione del Campionato Italiano Medici, svoltasi dal 22 al 29 giugno a Valona. L’evento è stato organizzato dalla ASD Nazionale Medici Calcio in collaborazione con l’AICS.

Nel corso del torneo, i medici palermitani hanno dimostrato una supremazia indiscutibile, vincendo le tre partite di qualificazione con risultati netti, accedendo così direttamente alla semifinale. Qui hanno affrontato i campioni uscenti del Napoli, vincendo per 2 a 1 in una partita combattuta. La finale, disputata nello storico stadio del Flamurtari di Valona, ha visto i palermitani opporsi al Cosenza, pluricampione della manifestazione. I gol di Dario Costa e del capitano Claudio Di Gangi hanno portato la squadra siciliana in vantaggio per 2 a 0. Nonostante il tentativo di rimonta dei cosentini, con una rete segnata a cinque minuti dalla fine, i medici palermitani sono riusciti a mantenere il vantaggio, conquistando una vittoria sofferta ma meritata.

Oltre al tecnico Giuseppe Massei, quest’anno la squadra è stata gestita anche dal grande Giacomo Tedesco, ex giocatore del Palermo Calcio, che ha contribuito significativamente al successo del team. La competizione, ospitata per la prima volta a Valona, è stata il risultato della collaborazione tra l’ASD Nazionale Medici Calcio, guidata dal presidente Giovanni Borrelli, e l’amministrazione comunale di Valona. Le partite si sono svolte nello stadio del Flamurtari e nella struttura del Laberia, con il quartier generale delle squadre al Priam Hotel Luxury Resort.

Oltre all’aspetto sportivo, il torneo ha incluso un congresso scientifico sul tema “L’importanza dell’integrazione alimentare a quattro anni dalla pandemia” e un’iniziativa benefica a favore della SHKOLLA SPECIALE PLM di Valona, un’associazione locale che si occupa di bambini con disabilità. Il presidente Teodoro Guzzetta ha dichiarato: “Non ci sembra vero ma siamo Campioni d’Italia. Emozioni forti, intense. Vittoria meritata con la fortuna che finalmente ha girato a nostro favore. Ma la fortuna aiuta gli audaci e chi, come ognuno di noi, è risultato impeccabile nei comportamenti, nella lealtà sportiva e nella determinazione. Ci abbiamo creduto fino alla fine, fino all’ultimo secondo. Siamo stati straordinari, meravigliosi. Dobbiamo essere veramente orgogliosi perché abbiamo rappresentato principalmente l’esempio positivo del nostro essere Medici”.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI