venerdì, 24 Maggio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Sicilia, maestra travolta sul marciapiede muore prima di entrare a scuola

Dal resto della SiciliaSicilia, maestra travolta sul marciapiede muore prima di entrare a scuola

L'uomo alla guida dell'auto sarebbe finito sul marciapiede per evitare un grosso camion che sopraggiungeva in direzione opposta

Ninfa Indelicato, 65 anni, maestra in una scuola elementare di Campobello di Mazara, ieri mattina non è riuscita a varcare il portone d’ingresso dell’Istituto Vincenzo Accardi, dove temporaneamente sono ospitate otto classi elementari dei plessi «San Giovanni Bosco» ed «Edmondo De Amicis». L’insegnante, dopo avere parcheggiato la sua auto davanti l’istituto, stava raggiungendo a piedi l’ingresso della scuola. Ma un Fiat Doblò, condotto da un uomo di 79 anni, l’ha investita mentre si trovava sul marciapiede e la donna è morta poco dopo all’ospedale «Vittorio Emanuele II» di Castelvetrano. Sulla dinamica indagano i carabinieri della locale stazione. Da una prima testimonianza raccolta dai militari, pare che l’uomo alla guida dell’auto sarebbe finito sul marciapiede per evitare un grosso camion che sopraggiungeva in direzione opposta, ma si tratta di una versione tutta da verificare. I carabinieri stanno cercando testimoni ed eventuali filmati di telecamere di sorveglianza della zona.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI