domenica, 26 Maggio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Palermo, trovate armi e munizioni allo Zen: arrestato un 22enne

CronacaPalermo, trovate armi e munizioni allo Zen: arrestato un 22enne

Il Gip di Palermo ha convalidato l’arresto per un 22enne dello Zen 2, accusato di detenzione illegale di armi e munizioni, ricettazione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

I carabinieri della stazione di San Filippo Neri hanno notato il 22enne mentre si allontanava da casa con un sacchetto di plastica sospetto. Lo hanno fermato per un controllo e hanno trovato la sorpresa: un fucile a canne mozzate calibro 12 e una doppietta calibro 16 con matricola cancellata.

È ddunque partita la perquisizione in casa su disposizione della Procura che ha permesso ai militari di rinvenire altre armi e droga. Nell’abitazione è stata trovata una spada giapponese, più di 40 dosi di hashish e 350 euro in contanti. Sono stati trovati anche aeratori, fertilizzanti, lampade termiche destinate probabilmente ad una serra per la coltivazione della marijuana. L’operazione ha portato anche alla denuncia in stato di libertà di una trentaseienne che deteneva illegalmente a casa una pistola calibro 6.35 e diverse munizioni dello stesso calibro.

I militari della stazione di San Filippo Neri hanno esteso le perquisizioni ad alcuni garage, i cui proprietari sono in corso di identificazione, trovando un fucile a canne mozzate calibro 12, una pistola a salve, diverse cartucce, un bilancino di precisione e più di 200 grammi tra marijuana e hashish, già suddivisi in dosi.

Le armi e le munizioni trovate passeranno ora ai Ris di Messina per stabilire tramite analisi balistiche se sono servite per delitti. Il giovane 22enne in attesa del processo si trova adesso agli arresti domiciliari.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI