domenica, 19 Maggio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Palermo, incendio a Brancaccio: casa inghiottita dalle fiamme e tre cani morti

CronacaPalermo, incendio a Brancaccio: casa inghiottita dalle fiamme e tre cani morti

Alle 4 del mattino un condominio di un palazzo popolare di Brancaccio è stato svegliato dalle fiamme e da un fumo denso. Ad andare a fuoco una veranda con tetto in lamiera, in cui erano conservata bici elettriche e un ciclomotore. Tre cani che dormivano all’interno sono morti bruciati.

Il rogo sarebbe partito da un corto circuito o dallo scoppio di una batteria di una delle bici e si è propagato a tutti e sei i piani della palazzina sita in via XXVII maggio a Palermo. Nel cuore della notte sono arrivate diverse squadre dei vigili del fuoco che hanno evacuato il palazzo. Tra i condomini qualcuno ha avuto necessità di ricorrere alle cure dei medici dopo aver respirato i fumi della combustione. L’incendio è stato domato intorno alle 8 del mattino e ora si contano i danni. La palazzina non è risultata inagibile, ma la facciata è annerita e le case al momento sono sature di fumo. Il pianterreno è andato completamente distrutto e necessita di una ristrutturazione. Il rogo ha anche inghiottito un’auto, una Citroen C1 di proprietà della famiglia che abitava a piano terra. I cani trovati morti sono un Corso e due Pinsher.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI