teensexonline.com
venerdì, 12 Luglio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Palermo dice addio ad un grande tifoso: era il creatore di Fusi Rosanero

CalcioPalermo dice addio ad un grande tifoso: era il creatore di Fusi Rosanero

Si è spento all'ospedale Cervello in seguito alle complicazioni di un male incurabile: Giuseppe Saccone, conosciuto come Supergiuppy e come Peppe Arizona, aveva 55 anni

Il tifo rosanero piange la scomparsa di un grande appassionato del Palermo calcio. È venuto a mancare all’età di 55 anni, a causa di un tumore ai polmoni, Giuseppe Saccone, conosciuto in rete con lo pseudonimo di Supergiuppy. Qualche anno fa aveva dato vita alla comunità online “Fusi Rosanero”. Inizialmente un sito web e successivamente una pagina Facebook e un gruppo in curva molto seguito.

Pasquale Minardi e Giuseppe Saccone

Originario del quartiere Zisa, Supergiuppy aveva un legame speciale con il Palermo, che seguiva con fervore insieme al gruppo “Fusi Rosanero”, affiliato alla Curva Nord Inferiore. Il suo impegno e la sua passione per la squadra erano ben noti al Renzo Barbera.

Fino allo scorso anno, Giuseppe era titolare di una ferramenta. Dopo aver chiuso l’attività, che non riusciva più a gestire, aveva iniziato a lavorare con i suoi cugini fabbri, dimostrando grande resilienza e adattabilità. Qualche anno fa, aveva già combattuto e vinto una battaglia contro un tumore al naso. Ma il male è tornato silente e, questa volta, l’ha ucciso.

La sua scomparsa ha suscitato un enorme cordoglio sui social media, soprattutto tra i tifosi del Palermo che lo conoscevano e lo rispettavano. Numerosi messaggi di affetto e ricordi sono stati condivisi online sul suo profilo in cui si firmava Peppe Arizona in onore del suo ultimo viaggio in America.

I messaggi degli amici

“Ciao fratello Peppe – scrive Roberto Speciale -. Nei momenti più duri della vita c’eri sempre ed eri sempre il primo ad aiutare”.

Alfredo Lo Cicero: “Se ne va silenziosamente un bravo ragazzo, che nella vita ha sofferto tanto, per la perdita dei suoi cari e per la malattia che l’ha condannato, ma che lui ha combattuto con grandissimo coraggio e dignità. Mi ha insegnato tanto. Grazie Peppe”.

Fusi Rosanero

“La notizia più brutta che potevamo ricevere. FusiRosaNero è opera tua e se ci conosciamo, ci vogliamo bene, ci rispettiamo e se siamo una famiglia unita il merito è solo tuo per aver creato tutto questo. CIAO PEPPE RIPOSA IN PACE”.

I funerali di Peppe Saccone saranno celebrati mercoledì mattina alle 10 nella chiesa di San Francesco di Paola.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI