lunedì, 20 Maggio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Palermo, Diari di viaggi per 10 siti Unesco: al via la mostra di Catia Sardella

Eventi e CulturaPalermo, Diari di viaggi per 10 siti Unesco: al via la mostra di Catia Sardella

L’opera è il frutto di una sinergia tra l’amore per la propria città e la narrazione di quei luoghi che per bellezza e particolarità l’hanno resa unica e famosa nel mondo

 “Palermo scrigno della cultura Unesco. I carnet di viaggio nel percorso arabo normanno”. È questo il titolo della mostra di Catia Sardella che si inaugura venerdì 8 settembre 2023 alle ore 18 presso “Maravigghia Cultural & Tourism Hub” in via Giovanni Meli, 53  a Palermo. L’esposizione promossa da BCsicilia, Associazione per la salvaguardia e valorizzazione dei Beni Culturali, Alab, Associazione liberi artigiani artisti Balarm, con la partecipazione di Assapurari, Associazione culturale no profit, è curata da Salvatore Randazzo e Francesco Romano. 

Dieci piccoli diari di viaggio per i dieci siti Unesco

Piccoli per dimensioni ma grandi per il loro contenuto. L’opera è il frutto di una sinergia tra l’amore per la propria città e la narrazione di quei luoghi che per bellezza e particolarità l’hanno resa unica e famosa nel mondo. Il taglio artistico non è tradizionale, è piuttosto il racconto dell’artista del suo viaggio nella Palermo arabo-normanna, dichiarata dall’Unesco patrimonio dell’umanità nell’anno 2016.

Catia Sardella attraverso i suoi dieci carnet, uno per ogni sito, vuole condividere la metabolizzazione della sua conoscenza e delle sue emozioni, testimonianza di una Palermo che fu culla della più grande magia che l’uomo può augurarsi avvenga, la convivenza di due popoli che seppur così diversi per cultura, tradizioni e religioni, hanno dato fiato ad un’arte che non può definirsi, in altro modo che: “filosofia di vita” quella arabo-normanna. Palermo scrigno della cultura Unesco. Aprire uno dei suoi taccuini, vuol dire aprire un momento della sua vita vissuta in quello scrigno d’arte da lei descritto con immagini e parole.

Chi è Catia Sardella

Maria Catena Sardella “Catia” nasce a Palermo, completa gli studi presso la locale Accademia e segue corsi di specializzazione nell’ambito della calcografia. Già illustratore della rivista Palermo, si avvicina al movimento Sketchers attraverso il quale, amplia il suo genere pittorico, molto introspettivo ed espressionista, accogliendo nella propria sfera emozionale la filosofia della corrente artistica. È selezionata per varie mostre eventi, espone a Palermo in varie collettive e personali, a Mestre per “Matite in Viaggio” dal 2014 al 2022, al “Diari di Viaggio Ferrara Festival” nel 2017 e nel 2019, a “Taccuini di viaggio disegnati per Cuneo Vualà” dal 2015 al 2022 dove è premiata come prima classificata al concorso “Terra Madre Salone del Gusto 2016”. Ha pubblicato “Dieci Carnet per dieci siti Unesco di Palermo” Torri del Vento edizioni. Dal 2018 al 2022 è ideatrice e curatrice assieme a Valeria Di Chiara del progetto “Palermo dal Mare”, promosso da BCsicilia, all’interno dell’evento nazionale “The Big Draw Festival” carta Fabriano sponsor. Dal 2018 collabora con la rivista “Mediterraneo e Dintorni” che pubblica i suoi articoli illustrati dalla medesima. Dal 2021 inizia una nuova collaborazione con la rivista Globus con immagini e parole.

Orari e info

Orario di ingresso, libero e gratuito, dalle ore 18 alle ore 20. Per informazioni: info@maravigghiapalermo.com.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI