sabato, 25 Maggio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Palermo, centinaia di studenti in piazza contro la guerra: “Basta”

CronacaPalermo, centinaia di studenti in piazza contro la guerra: "Basta"

Sono presenti i ragazzi dei licei Einstein, Meli e Galilei e degli istituti Medi, Piazza, Vittorio Emanuele III, Marco Polo

Primo corteo studentesco in città, organizzato dal coordinamento Studenti Palermitani. Questa mattina, centinaia di studenti sono scesi in piazza per la mobilitazione internazionale contro la guerra. Partendo da piazza Verdi, i ragazzi raggiungeranno l’università di Palermo, attraversando via Maqueda e Corso Vittorio Emanuele. Ad aprire il corteo, lo striscione «Basta guerra». 

«Mentre il conflitto in Ucraina sembra quasi scomparso dal dibattito pubblico e mediatico – spiega Alessia Russo del liceo A. Einstein – noi torniamo in piazza per ribadire il rifiuto della guerra come soluzione ai conflitti tra gli Stati».

«Urlare basta guerra – continua Angelo Arisco del liceo Galilei – significa chiedere di salvare le vite e porre fine alla mattanza e alla distruzione delle città e dell’ambiente. La richiesta di un cessate il fuoco immediato e l’avvio di negoziati basati su principi di sicurezza comune, del rispetto dei diritti umani e dell’autodeterminazione dei popoli e delle comunità si fa più che mai urgente a più di un anno dall’inizio del conflitto». 

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI