venerdì, 24 Maggio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Palermo C5, vince il 3M: rosanero fuori dai playoff

Altri SportPalermo C5, vince il 3M: rosanero fuori dai playoff

Si interrompe il cammino del Palermo C5 ai playoff: nello scontro diretto passa il 3M Calcio a5 che si impone con un netto 4-0 sui rosanero che, nella seconda frazione, sbagliano anche 3 tiri liberi. In casa Palermo, partita persa nei playoff a parte, resta la soddisfazione per aver portato a termine una stagione da incorniciare: quarto posto al termine della regular season lasciando dietro avversari sulla carta più quotati e, motivo di grande orgoglio, aver lanciato in prima squadra tantissimi giovani provenienti dalla propria cantera. Un grande plauso, inoltre, allo straordinario pubblico del Pala Don Bosco, teatro delle sfide casalinghe della compagine rosanero di futsal, che non ha mai fatto mancare il proprio sostegno alla squadra del Presidente Salvo Messeri.

PRIMO TEMPO:

Partita in salita per il Palermo Calcio a5 sin dalle battute iniziali del match. I rosanero, infatti, mostrano evidenti difficoltà in fase di impostazione della manovra: la squadra guidata da coach Lo Piccolo, quando prova a uscire dal basso, non riesce a guadagnare metri offrendo ai padroni di casa la possibilità di trovare la via della rete. Proprio da un disimpegno errato di Saviano il 3M trova il vantaggio, rete siglata dal capitano Cutrona.

Il 3M Calcio a5, galvanizzato dal gol, aumenta il ritmo costringendo il Palermo ad abbassare il proprio baricentro, forcing offensivo che premia la squadra guidata da coach Mosca: altro errore di Saviano, palla recuperata da Calvaruso, sulla sfera si avventa Molinaro abile a confezionare il 2-0 dal limite dell’area. Sul finire della prima frazione di gioco occasionissima per il Palermo C5: bomber Daricca, dopo un’ottima azione personale, lascia partire un bolide intercettato dall’estremo difensore avversario Tripoli. Si andrà all’intervallo con il 3M avanti di due reti.

SECONDO TEMPO:

Nella ripresa il protagonista assoluto della gara sarà Tripoli, il portiere del 3M Calcio a5 che metterà in mostra il meglio del suo repertorio. Dal suo piedino vellutato, infatti, nasceranno le azioni delle altre due reti della squadra di casa: 3-0 firmato da Scalavino (lancio lungo di Tripoli, assist di Calvaruso) e gol del definitivo 4-0 siglato da Rizzuto (assist di Tripoli).

Il Palermo Calcio a5 prova a reagire ma pecca in precisione come testimoniano una decina di conclusioni murate dalla retroguardia del 3M. Il festival degli errori dei rosanero prosegue con 3 tiri liberi falliti, 2 tirati da Daricca (uno calciato fuori, l’altro neutralizzato da Tripoli) e uno da Russo (ancora una volta conclusione parata da “saracinesca” Tripoli). Cala il sipario sul match: il 3M Calcio a5 si aggiudica il passaggio del turno imponendosi 4-0 sul Palermo C5.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI