venerdì, 5 Aprile 2024

Palermo C5, 4-3 da urlo contro gli Eightyniners: i rosanero continuano a sognare i playoff

Altri SportPalermo C5, 4-3 da urlo contro gli Eightyniners: i rosanero continuano a sognare i playoff

Impresa titanica dei rosanero che, nella penultima giornata del Girone A di serie C1, si impongono 4-3 in casa del Palermo Futsal Eightyniners alimentando sempre più le speranze playoff. Un derby tiratissimo e deciso, negli ultimi concitati secondi del match, dalla zampata vincente di Consiglio (doppietta per lui), rete che regala al Palermo Calcio a5 la possibilità di credere ancora nel sogno playoff.

Si deciderà tutto nell’ultima giornata della regular season: i playoff, infatti, si disputeranno se non dovessero esserci 10 punti di distacco tra la seconda e la terza in classifica.

PRIMO TEMPO:

Nella prima frazione di gioco sono gli Eightyniners a fare la partita, col Palermo C5 abile a contenere le sortite offensive degli avversari puntando tutto sulle ripartenze. Padroni di casa vicini al vantaggio con due nitide occasioni da rete create da Grammatica e Pennino. La squadra guidata da coach Lo Piccolo, però, non si scompone e, dopo aver preso le misure agli avversari, riesce a farli cadere nella sua trappola: sesto fallo commesso dal Palermo Futsal Eightyninerstiro libero per il Palermo C5 trasformato alla perfezione da Consiglio, rete che vale il momentaneo 0-1. Il risultato non cambierà più nel primo tempo e si andrà all’intervallo con i rosanero sopra di un gol.

SECONDO TEMPO:

La ripresa inizia con la reazione furente degli Eightyniners che provano in tutti i modi a risollevare le sorti dell’incontro. Gli sforzi dei padroni di casa vengono ripagati con il gol del pareggio siglato da Pennino. Partita spettacolare, ricca di emozioni e continui capovolgimenti di fronte e, proprio sugli sviluppi di una rimessa laterale, ecco arrivare la rete del momentaneo 1-2 del Palermo Calcio a5 firmata da Russo.

Gara, come dicevamo, molto altalenante col risultato in bilico sino alle battute conclusive del match. I padroni di casa pareggiano nuovamente i conti, 2-2 siglato da Pennino abile a sfruttare a proprio favore un flipper impazzito all’interno dell’area di rigore rosanero.

Gli Eightyninerscontinuano a proiettarsi in avanti trovando il nuovo vantaggio, 3-2 segnato da Annolino a seguito di una ripartenza fulminea. Partita tutt’altro che finita, la compagine rosanero non smette mai di crederci e, negli ultimi cinque minuti della gara, ecco materializzarsi l’impresa.

I padroni di casa, in evidente calo fisico a causa delle tante energie spese in fase difensiva, cedono il passo agli ospiti che trovano il 3-3 dopo una superlativa azione personale del funambolico Mineo che, dopo aver recuperato palla, parte da centrocampo, scarta due avversari come birilli e trafigge l’estremo difensore avversario.

Saltano tutti gli schemi, gli Eightyniners sbagliano clamorosamente un disimpegno e, proprio negli ultimi secondi della gara, il Palermo Calcio a5 trova l’affondo vincente: 3-4 firmato da Consiglio (doppietta per lui) sull’ottimo suggerimento di Russo.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI