teensexonline.com
sabato, 13 Luglio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Padre e figlia soccorsi in mare a Cefalù: 48enne in gravi condizioni

CronacaPadre e figlia soccorsi in mare a Cefalù: 48enne in gravi condizioni

I due turisti, di nazionalità elvetica, sono stati trasportati al pronto soccorso dopo essere salvati da un connazionale. L'uomo, 48 anni, è stato intubato. Meno gravi le condizioni della bimba di 11 anni che si trova al Di Cristina

Paura ieri pomeriggio a Cefalù per due turisti svizzeri, padre e figlia, che stavano per annegare in mare. Un uomo di 48 anni e una bambina di 11 hanno chiesto aiuto a gran voce perché non riuscivano più a tornare a riva, spinti al largo dalle correnti.

A salvarli un altro turista che si trovava in spiaggia. L’uomo si è tuffato e ha soccorso prima la bambina e poi il padre. Entrambi sono stati trasportati con l’ambulanza del 118 al pronto soccorso. Le conseguenze più gravi le ha riportate il 48enne che è arrivato al Giglio di Cefalù in codice rosso ed è stato immediatamente intubato. La figlia, invece, si trova all’ospedale Di Cristina di Palermo. Sul posto è intervenuta la capitaneria di porto.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI