venerdì, 24 Maggio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

L’incidente, la lite e la violenza: auto distrutta per vendetta a colpi di catena

CronacaL'incidente, la lite e la violenza: auto distrutta per vendetta a colpi di catena

A Bagheria, dopo uno scontro fra un'auto ed un ciclomotore, uno dei due coinvolti nell'incidente danneggia l'auto 'avversaria'

Dopo l’incidente la discussione, la lite e uno dei contendenti che distrugge l’auto ‘avversaria’ a colpi di catena. Ormai l’intolleranza sta assumendo contorni sempre più preoccupanti. Come ieri a Bagheria, dove in un incrocio si è verificato un incidente stradale tra un’automobile e un ciclomotore con a bordo un ragazzo. Ne è seguito un acceso diverbio e il ragazzo che guidava il ciclomotore ha preso una catena e ha danneggiato l’automobile coinvolta nello scontro. Come scrive il Giornale di Sicilia, un testimone che ha assistito alla scena ha riferito di avere assistito allo scontro, e, subito dopo, ha visto un uomo scendere dall’automobile e litigare con il conducente del ciclomotore, fino a picchiarsi. Qualcuno ha anche cercato di dividerli, ma invano. Ad un certo punto il ragazzo ha preso una catena, ha rotto tutti i vetri dell’automobile ed ha anche colpito, danneggiandoli, il tetto e il cofano.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Bagheria che stanno indagando. Il comandate, il maggiore Francesco Battaglia, ha dichiarato: “Il motociclista subito dopo l’episodio è scappato, Al momento ancora non lo abbiamo identificato e sarà denunciato in stato di libertà, ma non sarà difficile identificarlo dopo avere analizzato i filmati della videosorveglianza della zona”.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI