domenica, 26 Maggio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

La produzione di “Protezione civile” chiede di ultimare a Stromboli la fiction: il sindaco vuole l’ok degli isolani

CronacaLa produzione di "Protezione civile" chiede di ultimare a Stromboli la fiction: il sindaco vuole l'ok degli isolani

Nel maggio scorso un incendio sviluppatosi nel set dello sceneggiato ha distrutto gran parte della macchia mediterranea sulle pendici del vulcano

A Stromboli, nel set della fiction “Protezione civile” il 25 maggio scorso si è sviluppato un incendio che ha devastato gran parte della macchia mediterranea sulle pendici del vulcano. Inoltre il 12 agosto l’abitato di Stromboli è stato devastato anche dall’alluvione che si è abbattuta sull’isola. Un fiume di fango ha invaso il paese e sarebbe stato causato proprio dal dilavamento della montagna in seguito all’incendio. A quanto pare l’incendio sarebbe partito da un fuoco acceso nel set dello sceneggiato.

Adesso i rappresentanti casa di produzione “11 Marzo film”, la società che sta realizzando “Protezione civile”, hanno richiesto al sindaco di Stromboli Riccardo Gullo un permesso, per girare sull’isola le scene mancanti per ultimare la produzione televisiva.

La richiesta, al momento, è stata avanzata in via informale, e sarà ufficializzata nei prossimi giorni. Il primo cittadino lo ha comunicato alla popolazione durante un incontro con gli abitanti. Ha evidenziato che prima di dare una risposta si riserva di discuterne con gli isolani. Intanto martedì arriverà a Stromboli, per incontrare, i cittadini il capo della Protezione civile nazionale, Fabrizio Curcio.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI