domenica, 19 Maggio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Isola dei Famosi mostra le immagini: ecco l’esclusione di Francesco Benigno

CronacaIsola dei Famosi mostra le immagini: ecco l'esclusione di Francesco Benigno

Un video che lascia molti dubbi sull'allontanamento dell'attore palermitano. Le immagini mostrano una lite con il modello Artur Dainese che per primo mette le mani in faccia a Benigno

Ancora polemiche sull’esclusione dell’attore palermitano Francesco Benigno dall’isola dei Famosi. La produzione del programma Mediaset ha cambiato idea. Lunedì scorso la conduttrice Vladimir Luxuria aveva annunciato che non avrebbe mandato in onda le immagini in cui Benigno avrebbe violato il regolamento perché troppo violente. Ma nella puntata odierna, viste le tante polemiche sui social, sono state mostrate.

Scontro faccia a faccia tra Benigno e Dainese

“Benigno ha violato il regolamento ma ha anche avuto comportamenti contrari alla civile convivenza e al rispetto tra le persone – ha spiegato Luxuria – . Purtroppo non era la prima volta. A supporto di questa decisione ci sono delle immagini. Avevamo deciso di non mandarle in onda, ma questa scelta è stata contestata dal diretto interessato che in questi giorni ha attaccato con dichiarazioni pubbliche, mettendo in discussione la trasparenza e l’onestà di un gruppo di lavoro e le mie. Per questo siamo costretti a mostrarle”.

Le immagini mostrano una lite verbale tra Francesco Benigno e il modello Artur Dainese finita con una scena di violenza; iniziata, però, da una provocazione di Dainese che mette il palmo della mano in faccia all’attore palermitano. Seguono spintoni, ma di entrambi i concorrenti dell’Isola, e un faccia a faccia con mano sulla gola. “Non mi mettere più la mano davanti alla faccia – dice l’ex attore di Mery per sempre -“. “Io metto la mano dove cazzo mi pare – risponde Artur Dainese”. È a questo punto che Francesco Benigno prende un bastone di legno che serviva per la brace e finge di colpirlo.

“Da amica – ha chiosato la conduttrice rivolgendosi a Benigno – vai a fondo alle ragioni della tua aggressività. Ció farà bene a te e alla tua carriera”

Non si è fatta attendere la risposta di Francesco Benigno che un minuto dopo le parole di Luxuria ha acceso una diretta sulla sua pagina Facebook: “Ennesima cafonata di Vladimir Luxuria – ha detto durante la live -. Come avete visto è andata come vi ho raccontato. Mi ha messo due volte la mano in faccia, con arroganza, gliel’ho levata e lui mi ha spinto. E la conduttrice continua ad insistere che i miei sono atti di violenza. In realtà la violenza l’ho subita io. Tutto questo senza contraddittorio. E pensano di liquidarmi così”.

Benigno durante la live su facebook

Poi Benigno ha mostrato dei fogli: “Hanno cercato di comprare il mio silenzio, mandando prima al mio agente e poi al mio avvocato tre proposte per andare via dall’Isola e dire che era colpa mia: la prima di 19, la seconda di 24 e la terza di 30 mila euro. Ma io ho le palle e le ho rifiutate, anche se i soldi sarebbero serviti a me e alla mia famiglia. Non sono riusciti a corrompermi – ha concluso l’attore – e hanno mandato il video senza darmi il diritto di replica”.

Benigno mostra le proposte della produzione

Un video che, onestamente, lascia molti dubbi sull’allontanamento dell’attore palermitano. Non è chiaro, viste le immagini, perché Benigno sia stato escluso e Dainese no. La violenza fisica infatti è reciproca e, se proprio la dobbiamo dire tutta, è addirittura il modello ad avviarla, mettendo la sua mano minacciosa in faccia all’avversario. Non sarebbe stato più giusto, a questo punto, escludere entrambi?

Anche se, a dire il vero, l’isola dei famosi e altri reality di questo tipo ci ha hanno abituati a scene molto peggiori. Su tutte, nel 2015, in una delle prime edizioni dell’Isola targata Sky, Aida Yespica e Antonella Elia se le diedero di santa ragione. Ma nessuna della due venne esclusa dal programma.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI