sabato, 25 Maggio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

“Io Canto Generation”, eliminata la palermitana Sophia Marino

Eventi e Cultura"Io Canto Generation", eliminata la palermitana Sophia Marino

Restano in gara altri tre siciliani: Carola Boccadoro, Samuele Spina e Pietro Agnello

Si interrompe nella terza puntata il sogno della 13enne palermitana Sophia Marino. La ragazzina, residente nel quartiere Noce di Palermo, faceva parte del team di Fausto Leali arrivato ultimo dopo i voti della giuria e del pubblico.

Non è servita l’ottima interpretazione del suo cavallo di battaglia, “Io domani” di Marcella Bella, per salvarla. I giurati hanno lasciato in gara il 13enne di Oristano Andrea Urru e il taorminese di 14 anni Samuele Spina, soprannominato Il Molleggiato.

Restano in gara, oltre a Spina, anche altri due siciliani: Carola Boccadoro di Gaggi, comune in provincia di Messina, che ha incantato il pubblico interpretando lo straordinario successo di Lucio Dalla “La sera dei miracoli”, e Pietro Agnello figlio di un cantante lirico misilmerese, ex artista del coro del Teatro Massimo di Palermo, da 25 anni al Bellini di Catania, e di una insegnante di canto e attrice catanese. Pietro, inserito nel team di Iva Zanicchi, la scorsa settimana è stato salvato dalla giuria. Nella terza puntata ha confermato le sue doti canore e ha messo in mostra la sua presenza scenica interpretando al meglio “Sway” di Michael Bublè, contribuendo con i suoi punti a salvare il Team della Zanicchi.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI