teensexonline.com
venerdì, 12 Luglio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Il concerto di Vasco, poi l’atroce scoperta: addio ad Antonella, amica della Movida

CronacaIl concerto di Vasco, poi l'atroce scoperta: addio ad Antonella, amica della Movida

La 46enne di Villabate è morta a causa di un male incurabile proprio in uno di quei sabati che tanto amava. La scoperta qualche giorno dopo il concerto della rockstar a Palermo

C’era il concerto di Vasco Rossi a Palermo e Antonella Di Liberto, fan del cantante romagnolo, non poteva mancare, nonostante il suo fastidioso mal di schiena che ogni tanto si faceva sentire. Quel giorno di circa un anno fa, la 46enne residente a Villabate, conosciutissima da chi frequenta la movida palermitana, a quel concerto c’è andata e, seppur con sofferenza si è goduta lo spettacolo, ballando e cantando. Ma nei giorni successivi, quel dolore non passava. La tac ed altri esami più approfonditi diedero il terribile responso: era un male incurabile, uno di quelli che non danno speranze.

Antonella è morta ieri, proprio in uno dii quei sabati che lei amava. Una donna che – raccontano i tanti amici sui social – era amica di tutti e trovava sempre un sorriso o una parola per aiutare chi le stava attorno. Si sperava in un miracolo, ma purtoppo non è avvenuto.

Ad annunciare la morte di Antonella, sui social, è la sorella della donna: «Dopo una lunghissima e logorante battaglia Antonella ci ha lasciato, ha lottato con tutte le forze che aveva senza mai perdere la speranza. Alla fine ha deciso anche il giorno e quale giorno migliore del sabato che lei adorava per divertirsi con gli amici. Quindi voi tutti amici di Antonella questa sera alzate un bicchiere al cielo e brindate con lei alla sua nuova libertà».

La 46enne lavorava in un negozio di detersivi a Villabate e, anche grazie al suo lavoro, che le permetteva di stare a contatto con tanta gente, aveva tanti amici anche nel comune palermitano in cui viveva. Non era sposata e non aveva figli, ma era innamoratissima dei suoi due nipoti che le sono stati vicini fino alla fine.

I funerali di Antonella Di Liberto si svolgeranno domani, 17 giugno, alle 15,30, nella chiesa di Sant’Agata a Villabate.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI