teensexonline.com
domenica, 14 Luglio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Giornalista palermitano aggredito a Villa Sofia. OdG: “Solidarietà al collega”

CronacaGiornalista palermitano aggredito a Villa Sofia. OdG: "Solidarietà al collega"

Elian Lo Pipero è stato picchiato per un articolo pubblicato sul giornale per cui lavora

Dopo la grave aggressione ad Elian Lo Pipero, giornalista palermitano che si occupa di cronaca per il quotidiano Palermo Live, l’ordine dei giornalisti di Sicilia ha pubblicato sul sito ufficiale un comunicato di solidarietà e di vicinanza per il collega. Lo Pipero aveva raccolto alcune testimonianze all’ospedale Villa Sofia per poter informare meglio i lettori del suo giornale riguardo alla morte per infarto di una donna incinta di 28 anni. All’uscita è stato raggiunto da un familiare della donna deceduta che non aveva gradito un articolo pubblicato su Palermo Live a firma Elian Lo Pipero. L’aggressore ha chiesto dapprima con toni minacciosi di rimuovere il pezzo e successivamente ha afferrato il giornalista dal collo e lo ha colpito al volto. Qualche ora prima, alcuni parenti della donna avevano fatto danni alla struttura ospedaliera, ritenendo che i soccorsi erano arrivati troppo tardi.

La nota dell’odg

Un giornalista di Palermo Live, Elian Lo Pipero, è stato aggredito oggi pomeriggio all’ospedale Villa Sofia di Palermo. Il cronista si trovava nei pressi della camera mortuaria dell’ospedale e stava documentando momenti drammatici a seguito della morte di una donna incinta, quando sarebbe stato colpito da un uomo che con un pugno gli avrebbe fatto cadere gli occhiali per terra. Un gesto violento che, ancora una volta, l’Ordine dei giornalisti Sicilia stigmatizza esprimendo solidarietà al collega, oltre che alla redazione di Palermo Live.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI