sabato, 25 Maggio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Ex Chimica Arenella di Palermo: un’occasione mancata

CronacaEx Chimica Arenella di Palermo: un'occasione mancata

Lo stabilimento è un sito industriale di grande valore storico e architettonico, che si trova in stato di totale abbandono

Nel quartiere Arenella di Palermo c’era un’enorme fabbrica che produceva acido citrico, la più grande in Europa. Ció che rimane dell’ex Chimica Arenella, fondata nel 1905 dalla famiglia Goldberg, è un fabbricato che da anni è abbandonato al degrado. Tanti i progetti e le idee portate avanti dalla politica siciliana per la riqualificazione: tante parole che non hanno portato a nulla di concreto.

Ex chimica Arenella – foto Giovanni Platania

Nel 2003, il Comune di Palermo ha avviato un progetto di recupero dell’area, che prevedeva la realizzazione di un parco pubblico, un centro commerciale e un centro culturale. Il progetto, però, è stato abbandonato a causa delle difficoltà economiche del Comune.

Nel 2013, la Regione Siciliana ha stanziato 8 milioni di euro per la riqualificazione, che prevedeva la realizzazione della fiera delle idee. Il progetto, però, fu eliminato dal piano triennale perché non c’erano i tempi per realizzarlo e perché l’idea non convinceva.

Nel 2020, il Comune di Palermo ha annunciato un nuovo progetto di recupero, che prevedeva la realizzazione di un parco urbano e di un centro di innovazione. Un progetto di cui non si è più saputo nulla.

L’abbandono dell’ex Chimica Arenella è un’occasione mancata per la città di Palermo. L’area, infatti, potrebbe essere un importante centro di sviluppo economico e culturale. Tra le tante idee che sono però finora rimaste tali, la realizzazione di un mercato ittico cittadino in sostituzione di quello attuale, la creazione di un’area per la realizzazione di produzioni cinematografiche, tipo Cinecittà, o di uno spazio espositivo e culturale come i cantieri della Zisa

Al momento, però, l’ex Chimica Arenella resta solo un luogo di degrado e abbandono, oppure un punto di programma in periodo elettorale.

Ex chimica Arenella – foto Giovanni Platania

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI