teensexonline.com
venerdì, 12 Luglio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Evade dai domiciliari in Puglia, arrestato a Palermo grazie ad un’app

CronacaEvade dai domiciliari in Puglia, arrestato a Palermo grazie ad un'app

La Polizia di Stato ha tratto in arresto B.D. 42enne residente in provincia di Bari ritenuto responsabile del reato di evasione

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Polizia di Stato hanno effettuato un arresto a Palermo grazie all’uso dell’applicativo “Alert Alloggiati”. Questo sistema, integrato nel lavoro delle forze dell’ordine, permette di individuare persone soggette a provvedimenti giudiziari all’interno delle strutture ricettive.

L’arresto è avvenuto a seguito di una segnalazione generata proprio dall’applicativo. Il software al momento della registrazione dell’ospite in una struttura ricettiva in via Lincoln, Palermo, ha allertato la sala operativa circa la presenza di un individuo con misure restrittive a carico. Immediatamente, una squadra di agenti si è recata sul posto per verificare la segnalazione.

Giunti presso l’albergo indicato, gli agenti hanno rintracciato e identificato l’uomo segnalato. Gli accertamenti eseguiti sul posto hanno rivelato che l’individuo era sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari in un comune della provincia di Bari. Tuttavia, l’uomo era evaso dalla misura restrittiva con l’intenzione di raggiungere Palermo.

La fuga si è conclusa nel momento in cui l’uomo ha effettuato la registrazione presso la struttura ricettiva, attivando automaticamente l’alert del sistema. Grazie alla tempestività della segnalazione e all’efficacia dell’intervento, l’uomo è stato preso in custodia dagli agenti e arrestato per il reato di evasione.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI