lunedì, 20 Maggio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Dopo il maxi rogo, Giorgio Armani dona 500mila euro all’isola di Pantelleria

CronacaDopo il maxi rogo, Giorgio Armani dona 500mila euro all’isola di Pantelleria

Armani e i suoi ospiti sono stati costretti a lasciare la villa di Cala Gadir per trovare riparo sullo yacht dello stilista

Lo stilista Giorgio Armani ha donato 500mila euro a Pantelleria, colpita due settimane fa colpita da un gigantesco incendio che ha costretto lo stesso Armani e4 i suoi ospiti a lasciare la sua villa situata sull’isola a Cala Gadir per trovare riparo sul suo yacht. Armani ha annunciato la donazione in una lettera inviata al sindaco di Pantelleria, Vincenzo Campo.

“Frequento quest’isola ormai da quarant’anni, tanto da sentirmene a tutti gli effetti cittadino ─ ha scritto Armani ─, eppure non smetto di sorprendermi per la qualità umana così unica e viva di quanti la abitano. Le scrivo questo messaggio mosso da un sentimento di ammirazione e gratitudine per tutti coloro che, pompieri, carabinieri, forze dell’ordine, amministrazione comunale, istituzioni e volontari coinvolti, hanno dato il loro contributo per spegnere il terribile incendio che ha colpito Pantelleria e che così tanto ci ha sconvolti – prosegue lo stilista -. Rivolgo a lei il mio messaggio, da privato cittadino, nella speranza che lo estenda a tutti gli interessati. Questa è un’isola semplice e diretta, ma intensa, e così voglio che siano le mie parole e azioni: grazie, davvero”.

Vincenzo Campo ha risposto così: “La presenza costante e significativa di Giorgio Armani su quest’isola, consente di poterlo considerare come un pantesco a tutti gli effetti e l’amore che ha sempre dimostrato non poteva che renderlo parte alla nostra comunità. Mi sento orgoglioso di poter fare in modo che questo gesto sia ricordato anche dalle generazioni future”.

Il primo cittadino si è incontrato con Armani sul suo yacht e gli ha presentato diversi progetti per la comunità che potrebbero essere finanziati con la sua generosa donazione. Sarà lo stilista, insieme con il suo staff, a decidere come impiegare le somme e su quali progetti puntare, in collaborazione con l’amministrazione comunale.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI