lunedì, 20 Maggio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Castello della Zisa abbandonato al degrado

CronacaCastello della Zisa abbandonato al degrado

PALERMO – Un patrimonio dell’umanità che in questi ultimi mesi è patrimonio dell’inciviltà e dell’abbandono. Il Castello della Zisa, uno dei monumenti arabi più rappresentativi al mondo, il suo giardino, le sue fontane, come testimoniano le foto dell’avvocato Riccardo Vinciguerra, sono completamente abbandonati al degrado. Nei viali del gioiello palermitano risalente al XII secolo si trova di tutto. Sul muro sottostante il castello, alcuni murales contrastano con la magnificenza dell’edificio. Un pugno in un occhio, completato da erba che cresce spontanea e che non viene tagliata da mesi e dall’erba del prato che non vede acqua da tempo, se non quella piovana di stamattina.

Castello della Zisa - Murales
Castello della Zisa – Scritte sui muri dell’edificio

“Il giardino – spiega l’avvocato penalista Riccardo Vinciguerra, residente in zona – da almeno un mese non viene pulito e sistemato. La parte antistante, dove c’è una villetta, è una discarica e non si vede uno spazzino da mesi. Stessa cosa – aggiunge Vinciguerra – vale per le vie attorno al castello, sporche e abbandonate. Infine, le fontane non funzionano e le vasche sono piene di alghe e di bottiglie”.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI