domenica, 19 Maggio 2024

Testata telematica registrata al Tribunale di Palermo n. 07/2024
Editore: Associazione 100Media - Direttore responsabile: Michele Sardo

Brucia il pontile di Romagnolo: era un rifugio per i senzatetto

CronacaBrucia il pontile di Romagnolo: era un rifugio per i senzatetto

L'incendio ha distrutto quello che era ormai diventato un simbolo di degrado della zona

Tutto in fumo. Stavolta sembra sia in condizioni irrecuperabili il pontile di Romagnolo, che per l’ennesima volta è andato in fiamme. Da tempo abbandonato, era ormai un rifugio per i senzatetto. Sotto le tavole di legno del pontile era visibile, passando dall’arenile, una vera e propria discarica.

E sono proprio i rifiuti, a quanto pare, ad aver alimentato l’incendio di oggi pomeriggio. Intorno alle 19, squadre dei vigili del fuoco sono intervenute in via Messina Marine per spegnere le fiamme che si levavano alte spinte dalla brezza marina.

“Bisogna richiedere l’abbattimento e ripulire – dichiara il consigliere della seconda Circoscrizione Giovanni Colletti -. Chiederemo un tavolo tecnico per trovare una soluzione definitiva”.

Rifugio per i senzatetto

Duro il presidente della seconda Circoscrizione Giuseppe Federico: “Ancora una volta assistiamo a gesti ignobili. Gente senza dignità che non ha scrupoli nel compiere questi atti criminosi. Ora bisogna subito intervenire, mettendo in condizioni il concessionario di poter recuperare quello che rimane di questo manufatto. E poi, neanche a dirlo, – conclude Federico – servono i controlli”.

Guarda altri contenuti

Check out other tags:

I PIÙ LETTI